Controlla la minzione notturna è come laurearsi nel difficile compito di controllare gli sfinteri. In effetti, gli specialisti ritengono che le fughe notturne siano normali fino ai sette anni di età e, successivamente, è consigliabile consultare il medico. Questi sono alcuni segni che indicano che il tuo piccolo è Pronto a dormire senza un pannolino:

  • Le albe si asciugano più di quattro o cinque notti di fila per tutta la settimana.
  • Rifiuta il pannolino e non vuoi indossarlo di notte.
  • Sono passati almeno sei mesi da quando non ha indossato un pannolino per la giornata.

Una delle prime indicazioni che avvertono i genitori che i loro figli potrebbero essere pronti a smettere di usare i pannolini durante la notte è quando iniziano ad essere asciutti dopo i pisolini. Tuttavia, è molto diverso svegliarsi a secco dopo una o due ore, che dopo otto o nove ore di sonno notturno.

Prima di iniziare l'allenamento notturno, è consigliabile acquistare un paio di protezioni per materassi da rimuovere, nel caso si verifichino incidenti di notte. Inoltre, quando possibile è conveniente aspetta l'estate, poiché con il freddo i bambini possono stitiche quando passano umidi diverse ore e danno molto più lavoro per lavare tutte le coperte, dal momento che ci sono da includere coperte, trapunte o trapunte.

Cosa puoi fare per aiutarlo ad avere successo?

  • Evita di bere dalle sette alle otto del pomeriggio, cioè circa due ore prima di andare a dormire.
  • Accumbula per andare in bagno poco prima di andare a dormire per assicurarti di iniziare il sogno con una vescica vuota.

Nel caso in cui si bagnasse il letto per diversi giorni consecutivi, sostituire il pannolino e lasciarlo per dopo, senza criticarlo o rimproverarlo per non creare ansia per non aver raggiunto il suo scopo. Spiega che quando crescerà un po 'di più sarà pronto a farlo e si congratulerà con lui per il suo successo nell'essere stato in grado di andare in bagno da solo durante il giorno, dato che lo otterrà anche di notte.

Cosa fare in caso di crampo improvviso? (Ottobre 2019).