Raccomandazioni giornaliere di potassio:

3500 mg / giorno negli adulti (le donne che allattano hanno bisogno di quantità di almeno 5,1 g / giorno)

il potassio(K) è un macromineral con importanti funzioni a livello del muscolo e del sistema nervoso. Inoltre, è anche un elettrolita, come il sodio e il cloro, che contribuisce alla pressione e alla concentrazione di sostanze all'interno e all'esterno delle cellule.

È un minerale molto solubile in acqua, una risorsa che possiamo usare per rimuoverlo dalla dieta se siamo interessati, ad esempio, nel caso della patologia renale.

Funzione di potassio

Il potassio è un minerale elementale nel nostro corpo, perché svolge funzioni basilari come la regolazione dell'acqua all'interno e all'esterno delle cellule. Questa occupazione è svolta insieme al sodio.

Le funzioni più importanti sono:

  • Essenziale per la corretta crescita dell'organismo.
  • Fa parte delle ossa.
  • Partecipa all'equilibrio osmotico: concentrazione di sostanze all'interno e all'esterno delle cellule.
  • Coinvolto nella produzione di proteine ​​dai suoi componenti principali sono gli amminoacidi.
  • Coinvolto nel metabolismo dei carboidrati.
  • Aiuta nella permeabilità delle membrane.
  • È essenziale per la sintesi dei muscoli.
  • Partecipa a reazioni chimiche.
  • Coinvolto nella trasmissione nervosa.
  • Partecipa alla contrazione muscolare.

Fonti di potassio

  • Frutta (banane, kiwi, melone, agrumi, come limone, arancia o pompelmo, pomodori, prugne e albicocche - quando sono asciutti, hanno una maggiore quantità di potassio).
  • Tutte le carni (rosso, pollo).
  • Pesce come salmone, merluzzo, sardine.
  • Germogli di soia
  • Cereali integrali, legumi
  • Verdure come broccoli, patate, fagioli.
  • Latte e prodotti lattiero-caseari
  • Noci.

Conseguenze del suo deficit

La carenza di potassio può comportare alterazioni come:

  • Debolezza muscolare
  • Tachicardie.
  • Basso livello di pressione sanguigna (ipotensione).
  • Sed.
  • Mancanza di appetito
  • Disturbi neuromuscolari
  • Vomito, disagio

Generalmente, la mancanza di questo minerale (ciò che è noto come ipokaliemia) è dovuta a una dieta povera, oa causa di un errato monitoraggio di diete severe. Per evitare questo, devi consumare una quantità varia ed equilibrata di cibo, sufficiente a coprire i bisogni.

Tossicità di potassio

L'eccesso di potassio (chiamato iperkaliemia) può causare alterazioni cardiache e renali. Può essere dovuto a insufficienza renale, infezioni o assunzione di alcuni diuretici e farmaci specifici.

MAGNESIO e Potassio Migliore integratore salino, Recensione. (Ottobre 2019).