La terza parte dei bambini spagnoli non riposa mai abbastanza durante il riposo notturno, secondo i dati ottenuti dopo un'indagine che hanno realizzato nell'Ospedale Quirón di Valencia, pubblicato su "Annals of Pediatrics", e che ha preso come riferimento a 1.507 ragazzi e ragazze di diverse età, provenienti da diverse aree geografiche.

Lo studio rivela che si riposano solo una volta alla settimana, o mai, il 37,4% dei bambini tra i sei e gli otto anni, il 25,3% di quelli tra i 9 e gli 11 anni e il 31,8 % di quelli dai 12 ai 15 anni.

Il dott. Gonzalo Pin Arboledas, dell'unità di sonno di Valencia dell'Ospedale Quirón di Valencia, e autore principale di questo studio, avverte che il modo in cui impariamo a dormire da bambino influenzerà la nostra qualità del sonno per il resto della nostra vita.

I ricercatori hanno scoperto che tra il 76,1% e il 91,2% dei bambini hanno un problema legato al sonno e che nella fascia di età compresa tra 12 e 15 anni, più della metà (53,9% ) soffre incubi più di una volta alla settimana.

Dr. Pin sottolinea che gli insegnanti hanno avvertito che circa il 4,26% dei bambini si addormenta durante la lezione più di tre volte a settimana, e questo dimostra che non dormono le ore necessarie per la loro età.

La società trasmette ai giovani che il sonno non è importante; tuttavia, la qualità del sonno ha un'influenza significativa sull'obesità o sull'insufficienza scolastica

Il ricercatore sottolinea inoltre che fino al 15% dei bambini non ha un programma regolare per andare a letto, ma che essi stessi decidono quando vogliono dormire, anche a scuola. Pin lamenta che la società odierna trasmetta ai giovani il messaggio che il sonno non è importante quando, al contrario, la qualità del sonno influenza in modo significativo il rischio di obesità o insuccesso scolastico.

Gli autori della ricerca faciliteranno le conclusioni dello studio alle pubbliche amministrazioni, con l'obiettivo di prendere le misure che ritengono appropriate per promuovere la educazione sanitaria, poiché ritengono necessario sensibilizzare la popolazione in generale, e in particolare i bambini e i giovani, sull'importanza di dormire a sufficienza e con qualità.

fonte: EUROPA STAMPA

Tratamiento natural de la Hipertensión, por Adolfo Pérez Agustí (Ottobre 2019).