La causa della sindrome di Tourette è attualmente sconosciuta, anche se si ritiene che possa essere correlata a problemi in alcune aree del cervello e alterazioni delle sostanze chimiche (serotonina, dopamina e norepinefrina) che facilitano la comunicazione tra i neuroni.

Si sa che questo disturbo è ereditario e che una persona con la sindrome ha il 50% di probabilità di trasmetterla a uno dei suoi figli, sebbene ereditare la predisposizione genetica non significhi soffrire di tutti i sintomi della malattia. Il bambino o i bambini affetti possono presentare una serie di tic lievi, comportamento ossessivo-compulsivo, deficit di attenzione senza tic o non sviluppare sintomi apprezzabili.

In alcuni casi l'eredità genetica non può essere evidenziata e si ritiene che il disturbo abbia un'origine sconosciuta.

Sindrome di Tourette - Tic motori o verbali nei bambini, come gestirla al meglio (Settembre 2019).