Ci sono molte ragioni che influenzano una persona a russare. Alcuni sono direttamente correlati alle particolarità delle nostre vie aeree, ma altri hanno più a che fare con il modo in cui riposiamo o la mancanza di abitudini sane.

Dovresti sapere che ce ne sono diversi trattamenti per il russare che si sono dimostrati efficaci nell'affrontare entrambi i casi che non sono gravi e l'apnea notturna. Se vai da uno specialista per smettere di russare, considererai alternative simili a queste:

  • Se sei sovrappeso, la soluzione probabilmente passa prenditi cura della linea. L'obesità è una delle principali cause di russare perché le vie aeree sono soggette a una maggiore pressione del grasso del collo. Infatti, secondo la National Sleep Foundation, il 50% delle persone con apnea notturna è obeso. Pertanto, una delle misure che devi adottare se questo è il tuo caso è perdere quei chili in più.
  • il alcool e tabacco influenzano negativamente la nostra respirazione. Per smettere di russare, elimina il consumo di queste sostanze, soprattutto durante il tardo pomeriggio. Lo stesso accade con il sonniferi e altre droghe Agiscono come rilassanti per i muscoli situati nel tratto respiratorio.
  • il postura in cui dormiamo condiziona anche l'aspetto di quei fastidiosi suoni notturni. Quando ci appoggiamo sulla schiena, la base della lingua cade all'indietro, riducendo lo spazio per il passaggio dell'aria. Dormire sul lato ci impedirà di intasare il tratto respiratorio con la lingua e, quindi, ti aiuterà a smettere di russare.
  • Nella stessa linea, continua abitudini di riposo regolare, come dormire tutto il tempo necessario o dormire sempre allo stesso tempo.
  • il ostruzione delle narici È dietro il russare di molte persone. È importante avere il naso libero dalla mucosa e idratato quando andiamo a letto. Se il suono o l'applicazione di creme non è sufficiente, altri trattamenti per smettere di russare sono dilatatori o cerotti, che ti aiuteranno a respirare più facilmente.
  • È possibile che tu russi perché hai il mascella ritratta. Solitamente questo viene risolto con protesi orali che trattengono la mandibola, trattengono la lingua o sollevano il palato.
  • Nel caso delle apnee del sonno, la soluzione risiede nel Pressione positiva Continua nelle vie respiratorie (CPAP, per il suo acronimo in inglese). Questa pratica consiste nell'introdurre aria di pressione attraverso il naso attraverso il dispositivo per tutta la notte, in modo che le vie aeree non siano ostruite. Il CPAP è molto efficace, ma se smetti di usarlo, le apnee torneranno.
  • Infine, ci sono casi in cui il trattamenti chirurgici in modo che il russare scompaia. Esistono diverse tecniche basate su chirurgia, laser o radiofrequenza per indurire o accorciare le parti molli che ci fanno russare.

Apnea - Episodio di un paziente (Settembre 2019).